Normative

REGOLAMENTO REACH

REGOLAMENTO EUROPEO CHE VIETA, NEI PROCESSI DI TINTURA E FINISSAGGIO INDUSTRIALE TESSILE, L’UTILIZZO DI SOSTANZE CHIMICHE DANNOSE PER LA SALUTE UMANA E PER L’AMBIENTE.

UNI EN 1149-5: 2008

LA PRESENTE NORMA È LA VERSIONE UFFICIALE DELLA NORMA EUROPEA EN 1149-5. LA NORMA SPECIFICA I REQUISITI DEL MATERIALE DA UTILIZZARE PER GLI INDUMENTI DI PROTEZIONE CHE DEVONO DISSIPARE LE CARICHE ELETTROSTATICHE, PER EVITARE SCARICHE CHE POSSANO INNESCARE SCINTILLE.

MARCATURA CE

IL SIMBOLO CE GARANTISCE LA CONFORMITÀ DEL CAPO ALLE NORMATIVE UNI DI RIFERIMENTO, IN PARTICOLARE ALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI DPI 89/686/CEE E ALLA NORMATIVA RELATIVA AI REQUISITI GENERALI DEGLI INDUMENTI DI PROTEZIONE UNI EN 340:04 RECENTEMENTE SOSTITUITA DALLA UNI EN ISO 13688:13.

OEKO-TEX STANDARD 100

L’OEKO-TEX STANDARD 100 È UNO STANDARD UNICO DI CERTIFICAZIONE E CONTROLLO NEL SETTORE DELLE MATERIE PRIME TESSILI, DEI SEMILAVORATI E DEI PRODOTTI FINITI IN TUTTE LE FASI DI LAVORAZIONE, CHE PERMETTE DI IDENTIFICARE QUEI PRODOTTI CHE NON PRESENTANO ALCUN RISCHIO PER LA SALUTE DEL CONSUMATORE.

EN ISO 13688:2013

VENGONO DISCIPLINATI I REQUISITI GENERALI PER ERGONOMIA, INVECCHIAMENTO, TAGLIE E MARCATURA DEGLI INDUMENTI DI PROTEZIONE. I CAPI DEVONO ESSERE PROGETTATI E FABBRICATI OFFRENDO AL PORTATORE IL MASSIMO GRADO DI COMFORT. LE COMPONENTI E I MATERIALI UTILIZZATI NON DEVONO CAUSARE EFFETTI INDESIDERATI ALL’UTILIZZATORE, QUALI ALLERGIE, IRRITAZIONI O LESIONI. LA GAMMA DI TAGLIE DEVE ESSERE RAPPRESENTATIVA DELLE MISURE DEL CORPO.

UNI EN ISO 11612:2015

LA NORMA SPECIFICA I REQUISITI PRESTAZIONALI PER CAPI DI ABBIGLIAMENTO COSTRUITI CON MATERIALI FLESSIBILI CHE SONO PROGETTATI PER PROTEGGERE IL CORPO DEL PORTATORE, DAL CALORE E/O DALLA FIAMMA.